Conservazione: prevede sia attività di pianificazione che di attuazione. Si va dalla gestione  ordinaria dell’Oasi, alle attività di ricerca, ai progetti specifici su habitat e specie ma non solo. I progetti di conservazione sono il risultato di scelte strategiche e/o di opportunità coerenti con la programmazione. Il primo riferimento è sempre il piano di gestione dell’area. A cui seguono indicazioni anche esterne (progetti WWF o progetti nazionali e internazionali).