WWF OASI

CALENDARIO

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

IL CLIMA CHE CAMBIA …. APPUNTI DALLE OASI DEL WWF

Da fine gennaio 2017 a fine gennaio 2018

Acqua

Riserva naturale della Valpredina (Bergamo): Piogge calate del 50% e i ruscellamenti x le occasionali e copiose “bombe” d’acqua non lasciano nell’alveo del Predina il rigagnolo d’acqua che abbiamo sempre visto.
Oasi di Monte Arcosu (Cagliari): Il fiume principale, Riu Guttureddu per molti tratti è in secca.
Oasi di Pian Sant’Angelo (Viterbo): Ancora scarsa acqua nel fosso Merlesi e negli altri fossi minori
Riserva naturale Orti Bottagone e Padule di Bolgher (Livorno): Il livello dell’ acqua del Bottagone e della palude di Bolgheri più basso rispetto a quello che dovrebbe essere a gennaio
Riserva naturale di Ripa Bianca (Ancona): poca acqua nel lago e nel fiume rispetto alla stagione in corso.

 

 

Temperature

Riserva naturale delle Cesine (Lecce):Temperature alte con ricaduta su presenze avifauna e presenza di rettili (prevalentemente natrici).
Riserva naturale della Valpredina (Bergamo): Si passa da una notte sotto zero a giorno con + 10 – 14 gradi.
Rifugio delle Steppe (Sassari): Le scarse precipitazioni e il caldo hanno fatto sì che nascessero precocemente molte specie di piante con almeno 2 mesi di anticipo
Oasi di Valmanera (Asti): dopo un dicembre freddo ma secco, abbiamo da inizio anno un clima piuttosto anomalo e quasi “atlantico”: temperature sopra la media (mai sotto zero), fortunatamente più pioggia, segni di leggero anticipo da parte della vegetazione
Riserva naturale di Ripa Bianca (Ancona): temperatura sopra la media, le gemme si stanno muovendo
Oasi di Pian Sant’Angelo (Viterbo): temperature diurne molto elevate, fino a 20 gradi. L’inverno non si è visto, e, veramente, neanche l’autunno
Monte Arcosu (Cagliari): anche qui è praticamente primavera e non ha fatto inverno
Riserva naturale Orti Bottagone (Livorno): qui adesso piove e la temperatura si è abbassata parecchio, mentre sulle colline interne alcuni giorni fa ha nevicato. Se già arrivano alcuni nidificanti non so come se la passeranno..

Flora

Riserva naturale delle Cesine (Lecce): Vegetazione in evidente anticipo di risveglio.
Riserva naturale di Guardiaregia-Campochiaro (Campobasso): a circa 1200 m di quota fioriti i primi bucaneve( senza neve al suolo)….in effetti un po’ troppo in anticipo
Valpredina: La flora spontanea protetta è già tutta in fiore
Oasi di Pian Sant’Angelo (Viterbo): prime fioriture
Oasi di Valmanera: germogli di Campanellino, Pulmonaria e graminacee nel sottobosco
Oasi del Bosco di san Silvestro: albero della nebbia Cotinus coggygria fiorisce a primavera mentre e’ fiorito ora nel giardino del Real Casino.

 

Fauna

Riserva naturale Orti Bottagone: abbiamo già le prime farfalle e cavallette in giro
Riserva naturale della Valpredina: Gli uccelli insettivori sono già in canto. I pipistrelli sono già attivi da 15 gg. Il gufo reale in cattività nell’ area faunistica didattica è già in cova.
Oasi di Pian Sant’Angelo (Viterbo): Cinciallegre in canto..
Riserva naturale di Ripa Bianca (Ancona): già da tre settimane hanno iniziato a girare rospi e rane. In anticipo rispetto agli altri anni.